Partnership

NetApp e Nvidia insieme nell’AI per ambienti VMware

Permette ai clienti di sfruttare infrastrutture familiari per le proprie attività; dai container con Kubernetes e le adozioni di cloud privati nei data center aziendali, allo sviluppo dell'intelligenza artificiale nel cloud e ai servizi distribuiti su cloud pubblici, fino alle soluzioni edge [...]
HPE: l'assenza di data maturity frena le aziende
  1. Home
  2. News
  3. NetApp e Nvidia insieme nell’AI per ambienti VMware

La partnership fra NetApp e Nvidia mette al centro l’intelligenza artificiale (AI) per gli ambienti VMware.

NetApp è il primo partner di storage aziendale a certificare Nvidia AI Enterprise per gli ambienti VMware. Ecco i vantaggi.

La partnership fra NetApp e Nvidia

Grazie alla partnership, NetApp offre il supporto di Nvidia AI Enterprise su VMware. NetApp è il primo partner di storage a certificare le soluzioni di storage con Nvidia AI Enterprise per ambienti VMware.

La collaborazioni fra NetApp e Nvidia permette ai clienti di sfruttare infrastrutture familiari per le proprie attività. Si spazia dai container con Kubernetes e le adozioni di cloud privati nei data center aziendali, allo sviluppo dell’intelligenza artificiale nel cloud e ai servizi distribuiti su cloud pubblici, fino alle soluzioni edge.

Le applicazioni di AI evolvono velocemente, sono innovative e open source. Tuttavia si osserva una mancanza di approcci consolidati per fronteggiare una rigorosa e solida produzione su scala aziendale.

WHITEPAPER
Intelligenza Artificiale: 11 rivoluzioni per la Sanità
Intelligenza Artificiale
Sanità

NetApp e VMware condividono oltre 20.000 clienti comuni, da 20 anni. Insieme, definiscono il data center virtuale, fornendo soluzioni di storage e di infrastrutture virtuali efficaci. L’ambiente digitale unificato assicura performance, efficienza e riduzione dei costi per gli ambienti virtuali.

L’integrazione fra soluzioni NetApp, Nvidia e VMware permette anche di offrire un Lab on Demand di NetApp per l’AI. Il laboratorio NetApp supporta dipendenti e partner per consentire la familiarizzazione dei più moderni flussi di lavoro di pipeline di dati AI.

L’indagine di Idc

NetApp è lo sponsor di un documento tecnico, targato Idc, dal titolo “Storage Infrastructure Considerations for Artificial Intelligence Deep Learning Training Workloads in Enterprises”.

L’indagine sull’infrastruttura di storage per i carichi di lavoro di formazione dell’intelligenza artificiale nelle aziende ha identificato i benefici chiave.

Infatti, il provisioning per i nuovi progetti, la scalabilità dei progetti esistenti e la facilità e la rapidità di caricamento dei set di dati per i nuovi cicli di formazione offrono significativi vantaggi per la loro facilità d’uso.

FacebookTwitterLinkedInWhatsApp

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


FacebookTwitterLinkedInWhatsApp