Soluzioni aziendali

Sap presenta Datasphere, per gestire i dati nell’era del cloud

La soluzione di gestione dei dati ne semplifica l’accesso, anche quando residenti in cloud o on-premise o presso fornitori, rendendoli pronti per il business lungo tutto il data landscape

Pubblicato il 10 Mar 2023

Exelab completa l'acquisizione di The Client Group

Sap lancia Datasphere, per gestire i dati dei clienti con maggiore semplicità e velocità nell’era cloud.

L’obiettivo è accelerare e migliorare il processo decisionale. Ecco le nuove partnership strategiche nel campo dei dati e dell’intelligenza artificiale (AI).

Sap Datasphere: i vantaggi

Per semplificare la gestione dei dati arriva Sap Datasphere. La soluzione di nuova generazione offre due vantaggi: accelera il time to insight e ottimizza il processo decisionale.

La soluzione semplifica l’accesso ai dati pronti per il business lungo tutto il landscape dei dati.

Finora l’accesso e l’uso di dati, residenti in sistemi e luoghi diversi (fra cloud, fornitori di dati e sistemi on-premise), costituivano una questione complessa. Difficile da gestire.

I clienti dovevano effettuare l’estrazione dei dati dalle fonti originali, per esportarli in un repository centrale. Ma nel frattempo rischiavano di perdere il contesto di business, ripristinandolo soltanto grazie a progetti IT che richiedevano un’attenzione continua e comportavano spesso attività manuali.

SAP Datasphere aiuta a superare questa problematica nascosta nella gestione dei dati. I clienti potranno realizzare un’architettura di dati per il business, per offrire velocemente informazioni, senza alterare contesto e logica di business che rimangono integri.

Le nuove partnership strategiche di Sap

In occasione della presentazione di Datasphere, Sap svela anche nuove partnership strategiche nel settore dei dati e dell’intelligenza artificiale.

Collibra NV, Confluent, Databricks e DataRobot andranno ad accrescere SAP Datasphere. L’obiettivo è quello di permettere alle aziende di realizzare un’architettura di dati unificata, in grado di integrare, in completa sicurezza, i dati delle soluzioni software Sap e non.

Juergen Mueller, Chief Technology Officer e membro dell'Executive Board di SAP
Juergen Mueller, Chief Technology Officer e membro dell’Executive Board di Sap

I clienti SAP generano l’87% del commercio globale, i dati SAP figurano quindi tra gli asset aziendali più preziosi di un’organizzazione e si utilizzano nelle funzioni di business più importanti, dalla produzione alla supply chain, dalla finanza alle risorse umane e altro ancora”, commenta Juergen Mueller, Chief Technology Officer e membro dell’Executive Board di SAP. “Vogliamo aiutare i nostri clienti a fare il passo in avanti per integrare facilmente e con sicurezza i dati SAP con quelli non SAP provenienti da applicazioni e piattaforme di terze parti, sbloccando conoscenze e insight completamente nuovi per portare la trasformazione digitale a un altro livello”.

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articoli correlati

Articolo 1 di 3