Sicurezza informatica

NetApp: attacchi ransomware, danni fino a 265 mld di dollari entro il 2031

Ecco i vantaggi offerti da NetApp Ransomware Recovery Guarantee: blocca automaticamente i tipi di file malevoli individuati. Inoltre può bloccare gli amministratori disonesti e gli utenti malintenzionati con la verifica multi-amministratore

Pubblicato il 18 Lug 2023

Deloitte: il 98% delle aziende italiane ha subito cyber attacchi nel 2022

NetApp svela Ransomware Recovery Guarantee. Ecco quali vantaggi offre la soluzione anti ransomware dell’azienda globale di software cloud-led e data-centric. In arrivo anche ASA A-Series.

NetApp: Ransomware Recovery Guarantee

Si stima che i costi, frutto degli attacchi ransomware per le aziende globali, passeranno da 20 miliardi di dollari nel 2021 a 265 miliardi di dollari entro il 2031.

Combinando opzioni integrate di sicurezza e protezione dai ransomware di ONTAP, la soluzione di NetApp è in grado di garantire di riprendersi dagli attacchi ransomware sia la migliore in circolazione.

Infatti è in grado di bloccare automaticamente i tipi di file malevoli individuati. Inoltre può bloccare gli amministratori disonesti e gli utenti malintenzionati con la verifica multi-amministratore. Offre snapshot a prova di compromissione che non possono essere cancellati, neanche dall’amministratore dello storage.

Le altre novità

La nuova famiglia ASA (All-Flash SAN Array) A-Series di NetApp facilita l’implementazione di una moderna infrastruttura SAN. ASA A-Series è infatti una nuova gamma di sistemi di storage flash dedicati a SAN.

Fornisce performance, scalabilità, disponibilità dei dati, efficienza e connettività hybrid cloud superiori per app e database definiti business-critical.

“In un mondo sempre più complesso, le organizzazioni cercano semplicità e sicurezza come porti sicuri”, commenta Sandeep Singh, Senior Vice President e GM Enterprise Storage. “La leadership di NetApp in materia di tecnologia storage aiuta i clienti a vincere le sfide dell’archiviazione dei dati con la semplicità operativa su scala, la sicurezza integrata per agevolare la gestione e il recupero dalle minacce di ransomware e lo storage Flash supportato da efficienze garantite per raggiungere o superare gli obiettivi di sostenibilità e risparmio”.

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articoli correlati

Articolo 1 di 3