FacebookTwitterLinkedInWhatsApp

MyMobility: Istant Insurance e Big data per una nuova mobilità

Claudia

Allianz Partners, azienda specializzata nell’assistenza, nell’assicurazione viaggi e nei servizi alla persona, ha presentato MyMobility, la nuova soluzione di Instant Insurance firmata dal marchio commerciale Allianz Global Assistance che offre servizi assicurativi dedicati al travel per chi utilizza diversi mezzi di trasporto, con la sicurezza e la tranquillità di una protezione personalizzata.

Il servizio nasce anche dal lavoro di analisi dei dati e dei comportamenti e risponde ai bisogni di assistenza e copertura assicurativa che emergono tra i giovani, gli abitanti delle aree metropolitane e i professional che effettuano trasferte di lavoro di breve-media distanza utilizzando più mezzi. Un fenomeno che si osserva con l’affermarsi di una nuova concezione di mobilità, sempre più multimodale, smart e condivisa, oltre che di forme sempre più diffuse di uso più che di possesso. ( a proposito di Allianz leggi anche il servizio Allianz Risk Barometer 2019: sicurezza informatica al centro dei timori delle aziende)

Un nuovo concetto di mobilità

Il modo in cui le persone si muovono, sta cambiando velocemente, spinto da un mutamento generale che riguarda il loro approccio orientato all’uso più che al possesso, all’acquisto, che siano beni o servizi come le assicurazioni, solo di ciò che risponde alle esigenze di reale utilizzo.

Secondo dati dell’Osservatorio Nazionale Sharing Mobility, a fine 2017 erano già 357 i diversi servizi di mobilità condivisa diffusi sul territorio italiano, tra bikesharing, carsharing, scootersharing, e altre forme, come carpooling e aggregatori. Un fenomeno che ha già messo 18,1 milioni di italiani (28% della popolazione) nella possibilità di usufruire di almeno un servizio di mobilità condivisa, con punte del 46% al nord.

La risposta di Allianz: spostare l’attenzione sulla persona

Superare la logica della protezione del bene, spostando l’attenzione sulla persona e le sue esigenze, in chiave sempre più digitale e connessa. Chi acquista MyMobility, attraverso una customer experience digitale, potrà personalizzare la propria polizza scegliendo non solo quali mezzi di trasporto coprire, ma anche gli ambiti di copertura, quindi la propria persona, le cose che porta con sé, e addirittura i propri familiari che restano a casa o l’abitazione stessa.

Per maggiori informazioni su MyMobility, è sufficiente accedere al sito web dedicato, scegliere il pacchetto Allianz Partners di protezione e visionare il preventivo in maniera istantanea. Il sito di MyMobility proporrà anche delle particolari guide turistiche dedicate alle principali città italiane, che insieme a suggerimenti e consigli su cosa vedere, indicano il mezzo migliore per raggiungere i diversi punti di interesse delle città.

Relativamente ai temi della gestione dei rischi legati al travel suggeriamo anche la lettura di

Gestire i rischi legati al travel con un’assicurazione online e su misura

FacebookTwitterLinkedInWhatsApp

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


FacebookTwitterLinkedInWhatsApp

Questo sito utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all’uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi