Intracom Telecom porta la banda larga nelle aree rurali

Nell'ambito del progetto Open Fiber per la banda larga, la tecnologia di Intracom Telecom sarà impiegata nelle zone rurali [...]
  1. Home
  2. News
  3. Intracom Telecom porta la banda larga nelle aree rurali

Una partnership tra Open Fiber e Intracom Telecom consentirà di portare la banda larga nelle zone rurali dell’Italia. Nell’ambito del progetto di Open Fiber – che prevede di portare servizi Ultra Broadband in circa venti milioni di unità immobiliari in tutte e 20 le regioni italiane –  Intracom Telecom si è aggiudicata la gara di appalto per le aree rurali e impervie, dove sarà utilizzata la sua tecnologia WiBAS FWA. Questa soluzione  è caratterizzata da algoritmi avanzati che rendono disponibili le risorse dinamicamente, massimizzando il numero di utenti serviti contemporaneamente, nonchè di una serie di automazioni capaci di assistere ed accelerare l’installazione dei terminali nonché il loro provisioning. Garantendo così un servizio competitivo e ad alta efficienza anche in aree complesse. Una tecnologia che
è già operativa nel mondo in diversi paesi e che in Italia serve già più di dieci reti.

 

WHITEPAPER
Wi-Fi o 5G per le imprese? Una guida spiega cosa (e come) scegliere
Personal Computing
Telco

Soddisfazione per l’appalto è stata espressa da Mohamed Ahmed, CEO di Intracom Telecom: “Siamo molto eccitati di far parte all’ambizioso piano di Open Fiber di fornire ai cittadini italiani connessioni a Banda Larga di alta velocità considerando che il 25% della popolazione risiede ancora in aree rurali. Il nostro obiettivo è quello di fare in modo che gli operatori contribuiscano ulteriormente allo sviluppo economico e sociale del paese, la terza economia più grande della UE, e grazie alla tecnologia “state-of-the-art”, migliorare la qualità di vita dei cittadini.

 

FacebookTwitterLinkedInWhatsApp

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*