A Talentia gli HR Innovation Awards 2019 nella categoria Performance Management - Big Data 4Innovation
FacebookTwitterLinkedInWhatsApp

A Talentia gli HR Innovation Awards 2019 nella categoria Performance Management

Claudia Costa

In occasione del convegno “Agile Transformation”, l’Osservatorio HR Innovation Practice della School of Management del Politecnico di Milano, ha presentato i risultati di un’analisi empirica che, attraverso survey, workshop e casi di studio, ha coinvolto 187 HR Executive di aziende operanti in Italia restituendo un’immagine riguardante lo stato di evoluzione della gestione e dello sviluppo delle Risorse Umane.

Nel corso dell’evento sono stati poi assegnati gli HR Innovation Awards 2019 alle organizzazioni che si sono distinte per alcuni progetti. Banca IFIS ha vinto nella categoria Performance Management per il progetto “IFIS Talent” che ha permesso di digitalizzare la gestione del fascicolo del dipendente, del processo di valutazione e feedback, della fase di revisione salariale, della pianificazione e dell’organizzazione della formazione in aula e a distanza.

Talentia, azienda di riferimento nello sviluppo di soluzioni per la gestione delle performance aziendali nell’area economico-finanziaria e delle risorse umane, ha supportato Banca IFIS nell’innovazione dello sviluppo del personale, con una User Experience più efficace, offrendo ai manager la possibilità di monitorare il lavoro dei collaboratori e lo svolgimento dei processi.

Ingaggio, imprese agili e people strategy

La diffusione di nuove tecnologie ICT e modelli organizzativi ha imposto un’esigenza di trasformazione delle competenze e del ruolo della Direzione HR. E’ per questo che nel 2010 nasce l’Osservatorio HR Innovation Practice con l’obiettivo di affiancare gli HR Executives nel processo di evoluzione della gestione e dello sviluppo delle Risorse Umane.

Dalla ricerca si evince che ingaggiare le persone è un fattore critico per il successo delle organizzazioni nella trasformazione digitale, mentre per motivare e coinvolgere i dipendenti servono modelli organizzativi agili che possano adattarsi facilmente al cambiamento. Infatti, l’85% dei dipendenti di imprese agili si dichiara motivato e coinvolto, quasi il triplo di quanto si rileva nelle organizzazioni tradizionali (31%).

Le Direzioni HR sono consapevoli di questa esigenza e tra le principali sfide per il 2019 prevedono il cambio nei modelli di organizzazione del lavoro (45%), lo sviluppo di cultura e competenze digitali (43%) insieme a employer branding e attrazione dei talenti (41%). Tuttavia, solo un’azienda su cinque sta concretamente e contestualmente rivedendo struttura, processi, cultura e stili di leadership, competenze ed ecosistema.

Infine, la survey ha rilevato in netta crescita l’adozione della “People Strategy”, la strategia di sviluppo del capitale umano in termini di competenze, modelli organizzativi e stili di leadership collegati alla rivoluzione digitale, presente nel 54% delle imprese a fronte di un 35% dello scorso anno.

FacebookTwitterLinkedInWhatsApp

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


FacebookTwitterLinkedInWhatsApp

Questo sito utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all’uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi