L’AI per interagire con i clienti in modo sempre più veloce e preciso

L’intelligenza artificiale di IVO, assistente virtuale sviluppato dalla start up italiana Sistem-Evo S.r.l., è in grado di apprendere continuamente nuove nozioni e di migliorare la capacità di comprensione e di risposta alle domande, grazie al costante utilizzo da parte degli utenti. Oltre 30 comuni italiani stanno utilizzando la versione Emergency per gestire il flusso di informazione durante la pandemia [...]
  1. Home
  2. Intelligenza Artificiale
  3. L’AI per interagire con i clienti in modo sempre più veloce e preciso

Oggi come oggi si è sempre più abituati a comunicare via chat per stabilire un contatto con persone e aziende: è più veloce, più facile e più economico. Secondo le stime di una recente ricerca firmata Gartner, l’utilizzo degli assistenti virtuali da parte delle aziende è un trend in crescita che raggiungerà il 25% nel 2021 e il 60% nel 2025. Se poi si investe sulla capacità di raccogliere e analizzare i dati degli utenti in modo intelligente, si ricavano importanti spunti nella definizione di nuove strategie di vendita, flussi di produzione, assistenza e supporto al cliente, ottimizzazione delle tempistiche. Tutte misure che consentono di migliorare le performance e acquisire o mantenere la competitività di business.

A lavorare in questa direzione è Sistem-Evo S.r.l. che propone una soluzione tecnologica di facile utilizzo che, grazie all’intelligenza artificiale, è in grado di ascoltare, interpretare e rispondere alle richieste di un utente, apprendendo continuamente e in modo rapido nuove nozioni e migliorando la capacità di comprensione grazie al costante utilizzo da parte degli utenti. In questo modo, la startup italiana specializzata in AI e digital marketing cerca di “democratizzare l’AI” affinché possa raggiungere tutte le realtà, incluse le aziende più piccole che possono così accelerare business e servizi.

Un assistente virtuale AI-driven per migliorare business e competitività anche nelle PMI

IVO (Interactive Virtual Operator) è una piattaforma di marketing conversazionale che interagisce con il cliente in modo automatico e intelligente, indipendentemente dal canale di comunicazione. Con tecnologia di AI integrata eeve.ai, diversamente dai chatbot tradizionali, le risposte di IVO si fondano sulla combinazione di basi di conoscenza condivise costituite da milioni di nodi e connessioni messe in relazione con contenuti personalizzati.

Un algoritmo basato su una rete neurale proprietaria consente alla piattaforma di apprendere concetti e migliorare automaticamente le performance imparando quotidianamente anche dalle domande a cui non è in grado di rispondere. La sua intelligenza è in continua evoluzione: più interazioni ci sono, più il sistema impara.

Addestrato su migliaia di conversazioni provenienti da aziende di svariati settori, IVO è in grado di valutare il contesto e le formule di risposta più adatte in base al settore Beauty, Hotel, Ristorazione, Automotive, Salute, Retail, e a seconda delle singole esigenze con soluzioni customizzate sia in termini di tecnologia, che in termini di spesa. Dal centro estetico alla palestra, dal parrucchiere al pub, dallo studio medico al concessionario d’auto, anche le più piccole realtà ora possono accedere a soluzioni di AI semplici e pratiche per migliorare il proprio business.

Conversazioni intelligenti e personalizzate per gestire le informazioni durante l’emergenza sanitaria

WHITEPAPER
Vita da CEO: quali sono gli strumenti necessari ai manager per vincere le sfide professionali
CIO
Digital Transformation

Sistem-Evo è in prima linea anche nello scenario pandemico segnato dal Covid-19 con il suo IVO Emergency, un assistente virtuale gratuito che si installa in pochi semplici passi sul sito web e consente di gestire facilmente ogni tipo di comunicazione online che riguardi l’attuale emergenza sanitaria veicolando consigli utili, disposizioni governative e informazioni sempre aggiornate.

IVO è stato creato, in collaborazione con Smart City Group (Società consortile di cui è socia fondatrice e che accompagna gli Enti pubblici locali nel loro percorso di trasformazione digitale), per accompagnare le città italiane nel loro percorso di crescita innovativa al fine di migliorare la qualità della vita dei cittadini e fornisce notizie utili sulla pandemia 24 ore al giorno, 7 giorni su 7, in qualunque lingua. Oltre 30 comuni lo stanno già utilizzando, per citarne alcuni: Cassano All’Ionio (CS), Termoli (CB), Rubiera (RE).

 

 

Immagine fornita da Shutterstock.

FacebookTwitterLinkedInWhatsApp

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*