VidyaSoft vince la Sella Data Challenge semplificando gli acquisti online

La giuria ha assegnato il premio al progetto “Hands Free SCA”di VidyaSoft che si è quindi aggiudicato i 15mila euro in palio per sviluppare e testare con Banca Sella la soluzione individuata [...]
  1. Home
  2. Data Analytics
  3. VidyaSoft vince la Sella Data Challenge semplificando gli acquisti online

E’ stata la fintech VidyaSoft ad aggiudicarsi la Sella Data Challenge, competizione promossa da Banca Sella e ideata dal Fintech District al fine di individuare nuove soluzioni per personalizzare l’offerta di prodotti e servizi ai clienti grazie all’utilizzo e all’analisi dei dati, messi a disposizione in forma anonima sulla “data sandbox” di Fabrick, piattaforma di open banking su cui la banca ha pubblicato le proprie API. Al termine di un programma durato due mesi e mezzo in cui startup e scaleup fintech hanno realizzato e presentato le loro idee attraverso un prototipo funzionante, una demo, una applicazione o semplicemente un “proof of concept” ora, in piena filosofia open innovation, il progetto vincitore sarà sviluppato in collaborazione con Banca Sella.

I progetti delle 8 fintech finaliste (Virtual B, Premoneo, Bid Company, Cardo AI, Galileo XA, Utego, VidyaSoft e Altilia), selezionate tra le 54 candidature arrivate anche dall’estero, sono stati valutati da una giuria di professionisti del settore ed esperti del gruppo Sella che hanno scelto quello vincitore che si è aggiudicato il premio in denaro di 15mila euro per sviluppare e testare con Banca Sella la soluzione individuata. “Hands Free SCA” prevede l’utilizzo di un algoritmo caratterizzato da Intelligenza artificiale che intuisce se un certo acquisto è “tipico”, semplificando l’esperienza dell’utente al momento del pagamento elettronico negli acquisti online.

 

digital event, 20 ottobre
Think Digital Summit: strategie, tecnologie, trend e innovazione per competere sul mercato
Big Data
Intelligenza Artificiale

 

 

Immagine fornita da Shutterstock

FacebookTwitterLinkedInWhatsApp

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*