Covid-19: la piattaforma web di KRY per l’assistenza sanitaria a distanza

Care Connect di KRY è una piattaforma web gratuita e sicura per i professionisti del settore sanitario che consente di effettuare video appuntamenti mantenendo pazienti e medici al sicuro dalla diffusione dell'infezione e al tempo stesso assistendo pazienti che necessitano di un trattamento continuo [...]
  1. Home
  2. Big Data
  3. Covid-19: la piattaforma web di KRY per l’assistenza sanitaria a distanza

Care Connect by KRY è una nuova piattaforma web che consente a qualsiasi medico o operatore sanitario in tutta Europa di effettuare consultazioni tramite video con i propri pazienti in modo gratuito e sicuro. Visto il dirottamento delle risorse dei sistemi sanitari verso la cura dei pazienti affetti da COVID-19 e l’aumento del numero dei pazienti in isolamento da casa, la piattaforma consente di accedere all’assistenza sanitaria a distanza. Una condizione vitale soprattutto per chi soffre di patologie croniche come il diabete e per assicurare che la nostra popolazione possa rimanere in salute il più a lungo possibile. KRY ha in programma di rendere presto accessibile la piattaforma in tutto il mondo.

  

L’impegno di KRY nella lotta al Coronavirus

Su Care Connect, gli operatori sanitari possono inserire i loro dati ed effettuare l’accesso utilizzando un indirizzo email, una volta verificato. In seguito, i medici possono aggiungere il numero di cellulare del loro paziente per inviare un link tramite SMS ed iniziare una video-consultazione (l’email clinica del medico non verrà mai condivisa con il paziente). L’esperienza di KRY, che ha fornito 1,6 milioni di appuntamenti digitali di medici in tutta Europa, permetterà di comprendere al meglio come la tecnologia possa essere applicata a 360 gradi all’assistenza sanitaria.

WHITEPAPER
Data Strategy: quali sono le 3 fasi principali del processo di relazione con il cliente?
Big Data
Marketing

Oltre a Care Connect, per affrontare il Coronavirus, KRY ha lanciato un controllo gratuito dei sintomi (disponibile tramite l’applicazione KRY o LIVI) che permette ai pazienti di inserire i sintomi per poi indirizzarli verso il suggerimento o supporto medico più adatto; e poi, ha in progetto una serie di prodotti contro il nuovo Coronavirus per aiutare a migliorare l’accesso medico digitale e applicare consigli e assistenze mediche specialistiche.

 

Immagine fornita da Shutterstock.

FacebookTwitterLinkedInWhatsApp

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*