Hybrid multicloud

Nutanix punta su Kubernetes: entro il 2027 nei container un quarto di tutte le app aziendali

Nutanix amplia il supporto per le principali piattaforme di container Kubernetes, integrando le funzionalità Infrastructure as Code e migliorando i servizi dati per le applicazioni moderne. Ecco come [...]
Nutanix Cloud Platform amplia l’adozione di Kubernetes nelle aziende
  1. Home
  2. News
  3. Nutanix punta su Kubernetes: entro il 2027 nei container un quarto di tutte le app aziendali

Nutanix scommette su Kubernetes, rilasciando nuove opzioni per la propria piattaforma Nutanix Cloud Platform.

L’obiettivo è accelerarne l’implementazione su vasta scala e a costi competitivi nelle imprese. Entro il 2027 sarà infatti nei container un quarto di tutte le applicazioni aziendali.

Nutanix Cloud Platform accelera l’adozione di Kubernetes

Nutanix amplia il supporto per le principali piattaforme di container Kubernetes, integrando le funzionalità Infrastructure as Code e migliorando i servizi dati per le applicazioni moderne.

Le nuove opzioni permettono ai team DevOps di accelerare la distribuzione delle applicazioni. Sfruttano le performance, la governance e la flessibilità di Nutanix Cloud Platform. I clienti inoltre mantengono il controllo dei costi operativi IT.

Le nuove funzionalità comprendono: un vasto ecosistema Kubernetes, il modello operativo Infrastructure as Code integrato, rafforzamento dei servizi dati per le applicazioni moderne.

Nutanix Database Service Operator per Kubernetes consente agli sviluppatori di svolgere in modo rapido e facile il provisioning. Inoltre, connette i database ai loro stack applicativi direttamente dagli ambienti di sviluppo. L’operatore open source è disponibile attraverso artifacthub.io e mediante il download diretto su GitHub.

La sfida

WHITEPAPER
Gartner: l’iperautomazione tra i principali trend tecnologici
CIO
Cloud

Secondo Gartner, entro il 2027 l’esecuzione del 25% di tutte le applicazioni aziendali avverrà nei container, con un incremento che sfiora il 10% rispetto al 2021.

La maggior parte delle soluzioni Kubernetes non è ideata per sostenere le adozioni aziendali su vasta scala e ancor meno è in grado di farlo in modo economicamente conveniente.

Nutanix Cloud Platform permette alle imprese di eseguire Kubernetes in un ambiente di infrastruttura software-defined che può scalare linearmente.

In caso di esecuzione di Kubernetes sia on premise che nel cloud pubblico, Nutanix punta sull’efficienza. L’obiettivo è tagliare il costo totale di proprietà fino al 53% rispetto ad altre soluzioni di distribuzione cloud native.

“L’esecuzione di piattaforme per container Kubernetes in modo economicamente vantaggioso su larga scala richiede un’infrastruttura fruibile e in grado di adattarsi senza problemi alle mutevoli esigenze degli sviluppatori”, commenta Thomas Cornely, Senior Vice President, Product Management, di Nutanix.

“Le piattaforme di sviluppo container promettono una maggiore velocità di sviluppo delle applicazioni, ma verranno implementate solo dalle aziende in grado di mantenere la conformità, le operazioni day-2 e il controllo della gestione dei costi su scala”, conclude Paul Nashawaty, analista senior di ESG.

FacebookTwitterLinkedInWhatsApp

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


FacebookTwitterLinkedInWhatsApp