Enterprise storage

Infinidat ridefinisce gli standard per lo storage aziendale: fino a -36% di TCO

L'azienda sta ottimizzando le piattaforme InfiniBox e InfiniGuard con funzionalità aggiuntive best-in-class, garanzie solide, maggiore cyber resilience e miglior TCO. Ecco come [...]
Tech Innovator Awards 2022: Infinidat premiata dalla giuria di CRN per la cyber resilienza
  1. Home
  2. News
  3. Infinidat ridefinisce gli standard per lo storage aziendale: fino a -36% di TCO

Infinidat ridefinisce gli standard per lo storage aziendale. Ecco gli aggiornamenti per l’enterprise storage e per la cyber resilience.

Infinidat: nuovi standard per lo storage aziendale

Infinidat ridefinisce gli standard per lo storage aziendale. L’azienda sta ottimizzando le piattaforme InfiniBox e InfiniGuard con nuove funzionalità best-in-class. Inoltre aggiuge garanzie solide, maggiore cyber resilience e un miglior TCO (fino al -36% di riduzione del costo totale di proprietà).

L’azienda migliora infatti le piattaforme InfiniBox e InfiniGuard. Porta maggiore capacità in un singolo rack. Offre SLA garantiti.

Le novità sono le seguenti:

  • fino a 35 PetaB di capacità effettiva per snapshot immutabili, un repository di backup completo fino a 50 PB di capacità effettiva e il raddoppio della retention delle snapshot immutabili InfiniSafe fino a 60 giorni;
  • recupero garantito delle snapshot immutabili di InfiniSafe e ripristino garantito di tali snapshot in 20 minuti o meno;
  • miglior ROI, minor TCO, -42% del consumo di energia per PB effettivo per soddisfare i requisiti di sostenibilità e mantenere la promessa di “IT verde”;
  • supporto per NVMe-oF (Over Fabrics) – NVMe/TCP per il 30% in più di IOP e il 35% in meno di latenza rispetto a iSCSI.

Grazie a queste novità, Infinidat consolida lo storage primario, rinnova la tutela dei dati e migliora la resilienza informatica.

La cyber resilience

WHITEPAPER
Progettare la mobilità sostenibile? Ecco come farlo sfruttando la Data Analytics avanzata
Automotive
Big Data

Infinidat aumenta la resilienza informatica con più vaste funzionalità InfiniSafe. Inoltre fornisce la garanzia di ripristino veloce in caso di cyber attacco.

Il data center è più green, dopo aver ridotto le necessità di alimentazione e raffreddamento e il costo totale di proprietà (TCO). Il TCO è inferiore rispetto a quanto attualmente possibile con ogni altro sistema esistente.

“Infinidat sta definendo un nuovo standard per lo storage aziendale”, commenta Phil Bullinger, CEO di Infinidat. “Abbiamo ascoltato le problematiche che clienti e Cloud service provider devono affrontare nel mercato enterprise e stiamo cercando di risolverle migliorando le nostre piattaforme InfiniBox e InfiniGuard con funzionalità aggiuntive best-in-class, solide garanzie, una maggiore cyber resilience e l’ottimizzazione del TCO”.

“L’offerta di un’esperienza unica e il superamento delle aspettative dei nostri clienti continuano a definire e guidare la strategia di Infinidat. Inoltre, con l’architettura di storage software-defined estesa a tutte le nostre piattaforme, che consente una nuova suite di caratteristiche e funzioni, non c’è mai stato momento migliore per apportare degli aggiornamenti alle nostre soluzioni di storage enterprise acclamate nel settore”, conclude Phil Bullinger.

FacebookTwitterLinkedInWhatsApp

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


FacebookTwitterLinkedInWhatsApp