Immuni, l’app per tracciare i contatti Covid-19, disponibile in Italia

Basata su tecnologia Bluetooth Low Energy, l'app Made in Italy non utilizza dati identificativi né di geolocalizzazione, inclusi quelli del GPS, riuscendo a determinare che un contatto fra due utenti è avvenuto, ma non chi siano effettivamente i due utenti o dove si siano incontrati [...]
  1. Home
  2. News
  3. Immuni, l’app per tracciare i contatti Covid-19, disponibile in Italia

Grazie all’app Immuni, chi si è trovato a stretto contatto con un utente risultato positivo al Covid-19, può essere allertato da una notifica sullo smartphone che lo avverte del potenziale rischio di contagio. Grazie all’uso della tecnologia Bluetooth Low Energy, questo avviene senza raccogliere alcun dato identificativo o sulla posizione dell’utente, garantendo una piena tutela della privacy.

Più Immuni verrà adottata, più saranno i potenziali contagiati che si riusciranno ad avvertire e che quindi potranno isolarsi, aiutando a contenere l’epidemia e ad accelerare il ritorno alla normalità. Anche se la diffusione di Immuni fosse limitata, l’app potrà comunque contribuire a rallentare l’epidemia, specialmente in combinazione alle altre misure implementate dal governo.

Per ulteriori dettagli, potete consultare questo articolo.

live streaming, 11 marzo
6 aziende raccontano: AI e Cloud ready, l’esperienza di oggi per costruire il futuro
Big Data
Cloud

 

Immagine fornita da Shutterstock.

FacebookTwitterLinkedInWhatsApp

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*