Partnership

Data Protection e Recovery: Kyndryl e Veritas insieme per la cyber resilienza

Due nuovi servizi per aiutare le imprese a proteggere e recuperare i propri dati critici in ambienti on-premise, ibridi e multi-cloud

Pubblicato il 20 Lug 2023

Partnership fra Kyndryl e Veritas

Data Protection e Recovery sono la pietra miliare della partnership strategica fra Kyndryl e Veritas. Ecco le nuove soluzioni frutto dell’alleanza per offrire la cyber resilienza.

Kyndryl e Veritas insieme per Data Protection e Recovery

Al centro dell’alleanza strategica tra Kyndryl e Veritas, Data Protection Risk Assessment with Veritas e Incident Recovery with Veritas sono due nuovi servizi. Aiutano le imprese a proteggere e recuperare i propri dati critici in ambienti on-premise, ibridi e multi-cloud.

La rete di esperti di Kyndryl Consult offre infatti Data Protection Risk Assessment with Veritas. Lo fa insieme a una valutazione del livello di maturità della resilienza informatica. Permette di analizzare l’infrastruttura IT e i dati dei clienti rispetto alle best practice del settore.

Kyndryl coniuga il suo framework di cyber resilienza con le soluzioni di data management di Veritas per individuare i rischi, le lacune in ambito cyber resilience e le falle di sicurezza.

L’implementazione flessibile è inoltre un modello che permette agli esperti di Kyndryl di personalizzare la valutazione. In base a requisiti, policy e processi singoli, unici per ogni tipologia di organizzazione.

Offre, infine, insight unificati in ambienti on-premise, ibridi e cloud, grazie a data point unici che ai clienti consentono la visibilità e offrono le informazioni che servono per la gestione e protezione al meglio dei propri dati.

Incident Recovery with Veritas: i vantaggi offerti

Si tratta di un servizio gestito che include backup, disaster recovery e cyber recovery.

Tra le peculiarità che contraddistinguono la soluzione, le funzionalità di gestione autonoma dei dati basata sull’AI. Essa indirizza l’automazione intelligente, l’agilità operativa, l’efficienza su scala e un’esperienza coerente tra i cloud per un velocizzare il ripristino in caso di incidente informatico.

Le aziende possono mitigare rischi e costi alti di un data breach. Ciò è possibile, grazie alla protezione air-gapped, allo storage immutabile, al rilevamento delle anomalie e alla recovery automation.

“I vantaggi della digital modernization e della migrazione sul cloud sono indiscutibili, ma le aziende devono pianificare i rischi”, commenta Kris Lovejoy, Security and Resiliency Global Practice Leader di Kyndryl: “Grazie a questa partnership, Kyndryl e Veritas mettono la propria esperienza pluriennale a disposizione di alcune delle più grandi organizzazioni al mondo per aiutarle a raggiungere la vera cyber resilienza. Queste nuove soluzioni co-sviluppate sono progettate per offrire ai nostri clienti una visione chiara del proprio ambiente attuale, aiutarli a individuare le aree da rafforzare e quindi consolidare il proprio approccio alla sicurezza a lungo termine”.

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articoli correlati

Articolo 1 di 3