Skill shortage

Competenze digitali, nasce Software skills strategy per l’Europa

A lanciare Software skills strategy è l’alleanza europea ESSA per le competenze digitali nel software, di cui fanno parte 26 partner, inclusa Aica

Pubblicato il 11 Feb 2022

shutterstock_1693977688

Debutta Software skills strategy per l’Europa, una strategia per sopperire alla domanda di competenze digitali nel settore del software e alla mancanza di professionisti nel mercato.

A lanciare Software skills strategy è l’alleanza europea ESSA (European Software Skills Alliance), di cui fa parte anche AICA.

Competenze digitali e big data: come rispondere allo skill shortage nel software

Per contrastare l’assenza di competenze digitali nel software (anche per big data), ESSA (European Software Skills Alliance) ha messo a punto una strategia che apre prospettive e propone:

  • suggerimenti da parte di esperti;
  • l’aggiornamento professionale nel campo del software;
  • la riqualificazione in ruoli software professionali più gettonati.

Dal report di ESSA emerge che il lavoro deve seguire tre direttrici fondamentali:

  • formazione con un apprendimento autonomo e basato sul lavoro;
  • istruzione, per educare ai ruoli;
  • convalida, anche oltre confine.

Sono questi i tre pilastri per fornire ai professionisti le competenze digitali nel software, i punti di partenza per pianificare i curriculum e i programmi VET (istruzione e formazione professionale), aggiornandoli con gli skill necessari e orientandoli al mercato in base alle competenze software più richieste nel 2022.

Infatti, ESSA favorisce un maggiore accesso all’offerta educativa, superando le difficoltà nella formazione delle competenze, all’affinamento delle abilità e alla riqualificazione dei professionisti in ruoli software.

Inoltre, l’alleanza europea per le competenze digitali sostiene:

  • lo sviluppo di profili versatili;
  • iter e programmi formativi su misura per chi lavora nel settore del software.

Infine, ESSA promuove la mobilità internazionale, supportando il riconoscimento flessibile dei risultati dell’apprendimento su scala europea.

L’alleanza europea ESSA

A lanciare Software skills strategy è ESSA (European Software Skills Alliance), di cui fanno parte 26 partner di 12 Paesi europei, fra cui AICA.

L’alleanza raccoglie i principali player del mercato del software e dell’istruzione nel campo dei servizi software.

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articoli correlati

Articolo 1 di 4