Bandi di ricerca

Big data, bando per otto borse di studio

Il bando del Progetto Lagrange - Fondazione Crt prevede otto borse di studio per studenti di data science e talenti per big data. Ecco come partecipare ai bandi e le date da rispettare [...]
Big data, conto alla rovescia per otto borse di studio
università
  1. Home
  2. News
  3. Big data, bando per otto borse di studio

Il Progetto Lagrange – Fondazione Crt ha messo disposizione otto borse di studio per futuri esperti di big data e data scientist. C’è tempo fino al 18 febbraio. Ecco come partecipare ai bandi, quali requisiti servono e a chi spedire le domande.

Le borse di studio per talenti di big data e data science

La Fondazione Crt ha aperto un bando per otto borse di studio e ricerca applicata del Progetto Lagrange. Nei bandi sono indicati i criteri di ammissibilità, requisiti di partecipazione e i moduli da compilare attentamente.

Le otto borse di studio sono borse di ricerca internalship: durano un anno solare, e valgono 23mila euro ognuna. Inoltre, sono destinate a giovani laureati e dottori di ricerca in discipline tecnico-scientifiche. I giovani talenti dei big data e dei sistemi complessi dovranno spedire le domande mediante posta elettronica certificata all’indirizzo fondazioneisi@pec.it. L’invio delle Pec dovrà avvenire entro le ore 17 del prossimo 18 febbraio.

La Fondazione ISI a Torino seguirà i progetti di ricerca assegnatari delle borse Lagrange, attraverso un iter di formazione ad hoc. I borsisti avranno come supervisore un Senior research scientist appartenente all’istituto.

Il Progetto Lagrange – Fondazione Crt nell’ambito data science

WHITEPAPER
Progettare la mobilità sostenibile? Ecco come farlo sfruttando la Data Analytics avanzata
Automotive
Big Data

La Fondazione CRT ha creato le otto borse di studio per i talenti del big data, in collaborazione con il coordinamento scientifico della Fondazione ISI. L’obiettivo è coniugare la ricerca universitaria con il mondo aziendale nell’ambito dei big data, data science e studiando anche l’impatto sociale di queste discipline.

La Fondazione Crt ha progettato e sostenuto, anche dal punto di vista finanziario, il Progetto Lagrange. “La Fondazione CRT rilancia l’investimento in una nuova generazione di Talenti dei Big Data per l’impatto sociale, una delle grandi sfide contemporanee su cui stiamo da tempo lavorando con Fondazione ISI anche attraverso lo European Data Center for Social Impact presso le OGR Torino”, ha dichiarato Massimo Lapucci, segretario generale della Fondazione CRT: “Il Progetto Lagrange, fondato 18 anni fa da Fondazione CRT e Fondazione ISI, costituisce oggi un asse portante della scienza della complessità a livello internazionale e un ponte fondamentale tra ricerca e sistema delle imprese in continua evoluzione per la crescita del sistema Paese“.

Finora la Fondazione CRT, dal 2003 a oggi, ha supportato, promosso e finanziato oltre 800 giovani ricercatori, investendo oltre 44 milioni di euro nel loro percorso di formazione.

FacebookTwitterLinkedInWhatsApp

1 Trackback / Pingback

  1. Competenze digitali, nasce Software skills strategy - Big Data 4Innovation

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


FacebookTwitterLinkedInWhatsApp