Sicurezza

Big data security: mercato in crescita del 14% fino al 2026

A trainare è la diffusione dei cyber-attacchi. La sicurezza dei dati informatici aiuta a mitigare i rischi e a rafforzare la cyber-difesa

Pubblicato il 22 Giu 2022

Deloitte: il 98% delle aziende italiane ha subito cyber attacchi nel 2022

La Big data security permette di mitigare i rischi attraverso la cyber threat intelligence e il risk management.

Il mercato della cybersecurity dei dati informatici è in crescita del 14% fino al 2026.

Il mercato della Big data security

Secondo il Big Data Security Global Market Report 2022 della Business Research Company, il mercato della cybersecurity dei dati passerà da 24,41 miliardi di dollari nel 2021 a 28,36 miliardi di dollari nel 2022.

Il tasso di crescita annuale (CAGR) è del 16,2%. Inoltre, il mercato della sicurezza dei Big data è destinata a raggiungere quota 47,35 miliardi di dollari nel 2026 al ritmo del 13,7%.

A spingere la crescita sono i crescenti cyber-attacchi. Infatti la cybersecurity dei dati informatici aiuta a mitigare i rischi attraverso la cyber threat intelligence e il risk management.

Inoltre consente di rafforzare la cyber-difesa attraverso i sistemi di security e privacy by default.

I segmenti del mercato della cybersecurity dei dati

Il mercato globale della sicurezza dei big data è suddiviso in segmenti:

  • Soluzioni e servizi;
  • On-Premises e Cloud;
  • Pmi e grandi imprese;
  • Banking, servizi finanziari e assicurazioni (BFSI), manifattura, IT e Telco, difesa anche aerospaziale, healthcare eccetera;
  • su base geografica: Nord America, Sud America, Asia-Pacifico, Europa dell’Est, Europa, MO ed Africa.

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articoli correlati

Articolo 1 di 5