Migrazioni

AWS Mainframe Modernization reingegnerizza il servizio su cloud

AWS punta a modernizzare i mainframe workloads in maniera più semplice e veloce. Ecco come [...]
Mercato cloud in Italia: nel 2022 metà delle PMI usa almeno un servizio
  1. Home
  2. News
  3. AWS Mainframe Modernization reingegnerizza il servizio su cloud

Amazon ha rilasciato AWS Mainframe Modernization. Il servizio reingegnerizza i mainframe workloads su cloud.

AWS Mainframe Modernization

Amazon aveva svelato AWS Mainframe Modernization nel novembre 2021, ma lo ha reso disponibile solo recentemente.

Il servizio dovrebbe semplificare, accelerare e rendere più efficiente il processo di modernizzazione sotto il profilo dei costi.

Le aziende globali cercano i modi migliori di creare valore per il loro business, in genere automatizzando certi processi di business. Uno di questi consiste nell’archiviare e processare miliardi di transazioni in real time. Si tratta di un compito che il computer mainframe esegue egregiamente da quando è stato inventato negli anni ’30.

Sebbene gli esperti considerino i mainframe legacy systems, tuttavia equipaggiata con sistemi datati, un report a firma di Skillsoft mostra che i mainframe sono tuttora popolari.

Infatti differenti industrie, quelle che si affidano pesantemente ai dati, usano i mainframe. Essi hanno una proiezione di mercato pari a 2.9 miliardi di dollari entro il 2025, secondo Research and Markets.

I mainframe, a livello globale, registrano ancora una crescita.

La strategia cloud

Un contributo chiave alla rilevanza del mainframe arriva dall’industria, ancora capace di modernizzare i sistemi senza dover cambiare le tecnologie core.

WHITEPAPER
Come costruire l'ufficio tecnologico del futuro senza investimento iniziale
CIO
Cloud

Il cloud computing è dunque una strada per modernizzare i mainframe. L’implementazione di questi processi di modernizzazione dei mainframe, comunque, non è senza soluzione di continuità.

Da un report di Forrester emerge che affrontare la maggior parte delle sfide legate alla modernizzazione dei mainframe, a sua volta, solleva tre criticità:

  • trovare le competenze, superando il talent gap;
  • l’elevata domanda di integrazione in nuovi workflows;
  • gli alti costi dei processi di modernizzazione e mantenimento.

Gartner ha proposto sette opzioni per modernizzare i legacy systems. Tre di queste possibilità sono comprese nelle tre R del nuovo servizio di AWS: “rehost, refactor and replatform”.

Le tre R del nuovo servizio di Amazon

Riospitare significa trasferire certe certe parti di un’applicazioni ad altri sistemi senza cambiare codice, funzioni o caratteristiche. AWS Mainframe Modernization aiuta gli attuali clienti, come Infosys Public Service, a trarre questi vantaggi, automatizzando ed accelerando la migrazione delle applicazioni core basate su COBOL in applicazioni basate su Java per un fornitore del settore del trasporto pubblico.

L’opzione rifattorizzazione di Gartner coinvolge la ristrutturazione e l’ottimizzazione del codice esistente. Trasformando le applicazioni mainframe-based in moderni servizi cloud, AWS Mainframe Modernization permette ai clienti di rifattorizzare i mainframe workloads per girare su AWS. In tal modo, le aziende possono tagliare i costi ed eliminare i debiti tecnici, secondo William Platt, general manager dei servizi di migrazione di AWS.

Altra opzione di modernizzazione di Gartner propone il Replatforming ovvero una strategia di migrazione che consiste nel trasferire su applicazione, passando da piattaforme legacy a una nuova runtime platform con modifiche minime del codice.

Sulla piattaforma AWS, il Replatforming rappresenta una valida alternativa alla Rifattorizzazione, quando i clienti decidono di mantenere le loro applicazioni e possono limitarsi al Replatforming dei workloads sul cloud, riutilizzando il codice esistente con modifiche ridotte al minimo.

FacebookTwitterLinkedInWhatsApp

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


FacebookTwitterLinkedInWhatsApp