Data manager

Alight collabora con Gruppo Chiesi: focus sulla trasformazione digitale

La collaborazione fra Alight e il Gruppo farmaceutico punta a introdurre una pianificazione costante, multi-dimensionale e a 360 gradi. Ecco come il progetto si applica in tema di costo del lavoro e budget dei dipendenti [...]
Alight collabora con Gruppo Chiesi: focus su costo del lavoro e budget dei dipendenti
  1. Home
  2. News
  3. Alight collabora con Gruppo Chiesi: focus sulla trasformazione digitale

La partnership fra Alight e Gruppo Chiesi è dedicata alla trasformazione digitale. Mette al centro la pianificazione del personale e del costo del lavoro e il budget dei dipendenti per le filiali all’estero.

Ecco su cosa si focalizza il progetto globale di labour and workforce planning fra l’azienda che si occupa di tecnologia e dei servizi per il capitale umano, basati sul cloud, e il gruppo farmaceutico Chiesi.

La partnership fra Alight e Gruppo Chiesi

Il gruppo farmaceutico vanta 30 filiali nel mondo ed è presente in oltre 100 Paesi. Sfrutta l’innovazione per stare al passo con la domanda di mercato.

Il progetto rientra in un piano di consolidamento. Puntava a sostituire un applicativo preesistente con una nuova soluzione, da attuare oltre i confini della sede principale italiana. Doveva essere in grado di gestire la pianificazione del personale e del costo del lavoro anche per i dipendenti delle società estere.
Altri requisiti: la copertura dell’intera forza lavoro; l’integrabilità della soluzione rispetto all’applicativo esistente e la sua versatilità verso evoluzioni future del business; la garanzia di indipendenza da fornitori specifici.

La collaborazione per il progetto globale, dunque, ruota intorno a un percorso per introdurre una pianificazione costante, multi-dimensionale e a 360 gradi. Al centro sono l’analisi, la pianificazione e la previsione del costo del lavoro e del budget dei dipendenti.

WHITEPAPER
Smart working: perché conviene avere i device giusti
Risorse Umane/Organizzazione
Smart working

L’obiettivo della partnership fra Alight e Gruppo Chiesi consiste nel semplificare un coordinamento veloce in area HR per l’intera azienda. Il coordinamento è previsto fra funzioni nella valutazione, adozione ed implementazione degli scenari evolutivi.

Il risultato finale

Partendo dal pre-esistente modello e tool di pianificazione di Chiesi in Italia, il team di Alight ha dapprima analizzato i requisiti del cliente in termini di scenari di forecasting (cambiamenti della struttura organizzativa, variazioni di headcount o di costo del lavoro). Poi ha delineato una soluzione in grado di analizzare, modificare e simulare le informazioni su budget e persone. Permette una pianificazione in tempo reale, assicurando la tracciabilità e la convalida sicura dei dati a livello di gruppo, e semplificando l’adozione di correzioni o miglioramenti.

Le due macro-aree di attività del progetto

La realizzazione del progetto prevede due macro-aree di attività:

  • analisi e revisione del modello di analisi e pianificazione esistente, sulla base delle richieste del cliente;
  • sviluppo di una soluzione IT ex-novo, a partire dai risultati della fase di analisi.

“Il nostro obiettivo è costruire un’architettura digitale unica a livello globale, in grado di analizzare, prevedere e ottimizzare l’impatto delle variazioni di headcount, organizzative e gestionali HR sul costo del lavoro, con la possibilità, non solo di reperire le informazioni in maniera puntuale, ma anche di lavorare predittivamente tra diversi scenari possibili”, commenta Giacomo Mazzariello, chief human resources officer del Gruppo Chiesi. “In Chiesi, le persone sono da sempre al centro delle strategie aziendali. Gli strumenti di cui ci siamo equipaggiati con questo progetto sono fondamentali per assicurarci di prendere le migliori decisioni possibili per le nostre persone e per il business a livello globale”.

FacebookTwitterLinkedInWhatsApp

2 Comments

  1. Hey There. I ⅾiѕcovered your weblog using msn. This is a reɑlly neatly
    written article. I’lⅼ make sure to bookmаrk it
    and come back to read more of your useful information. Thank you foг the post.
    I’ll certainly comebaϲk.

  2. Υou could dеfinitely see yоur expertisе within the article yоu write.
    The world һopes for more passionate writers ⅼike you who
    aren’t afraid to ѕaу how they believe. At all
    times go after your heart.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


FacebookTwitterLinkedInWhatsApp