Dal binomio ESG e Cloud nuove opportunità di crescita per ISV e software house

La domanda di soluzioni per la "sostenibilità" che arriva dal mercato è destinata a concretizzarsi in soluzioni, servizi, competenze e che uniscono i principi della sustainability ambientale e sociale e con quelli del business. Il Cloud permette a ISV e Software House di rispondere più velocemente e con logiche As a Service alle realtà che ispirano le proprie strategie ai principi dell'Environmental Social e Governance. Nuove prospettive in questo scenario arrivano anche grazie all'accordo tra MSCI e Microsoft [...]
  1. Home
  2. Intelligenza Artificiale
  3. Dal binomio ESG e Cloud nuove opportunità di crescita per ISV e software house

L’utilizzo dell’acronimo ESG (Environmental, Social, Governance) sta diventando sempre più familiare, non solo presso le comunità finanziarie, ma anche presso tutte le imprese e le organizzazioni impegnate nella migrazione verso criteri di produzione e di gestione ispirati alla sostenibilità. E in particolare uno dei “rapporti” che più si sta stringendo e consolidando è quello che lega le logiche dei rating e dei servizi Environmental, Social e Governance con il Cloud. In questo specifico ambito un ruolo importante può essere svolto da ISV e Software House, ovvero da quelle realtà che sono nella condizione di “riempire” di contenuti applicativi la domanda di soluzioni che permettono alle imprese e alle organizzazioni di migliorare le loro performance. In concreto, e solo per fare un esempio, il Sustainability Calculator del Cloud Azure Microsoft permette non solo di misurare e controllare le emissioni di CO2 basate sul Cloud Microsoft, ma rappresenta un tool che consente di disporre di dati dettagliati e precisi per indirizzare le decisioni, avendo a disposizione una dashboard con una “contabilità” utile anche per la compilazione di bilanci di sostenibilità. Non solo, il Sustainability Calculator permette anche di stimare i vantaggi ottenibili per altri servizi grazie al passaggio al Cloud.

New call-to-action

Cloud e AI per soluzioni da mettere al servizio delle analisi di rating e performance

É in questo scenario che si colloca anche l’alleanza strategica tra MSCI e Microsoft volta a mettere a disposizione sul Cloud Azure nuovi strumenti per portare innovazione nell’ambito dell’industria degli investimenti globali con una particolare attenzione proprio agli strumenti legati al mondo ESG.

L’operazione consente di mettere a disposizione la potenza del Cloud Azure Microsoft e delle tecnologie per l’Intelligenza Artificiale unitamente al portfolio di tools per il supporto alle decisioni di MSCI. Un percorso che permette a MSCI, azienda specializzata da oltre 45 anni in ricerche, analisi di dati e tecnologie per il mondo della finanza di disporre di nuovi strumenti in grado di analizzare dati e individuare i driver di business o i fattori di rischio. Tutti strumenti che permettono di rispondere alle esigenze di predictive analytics e di precisione delle analisi per una domanda che arriva da figure come asset managers, asset owners, hedge funds e responsabili di investimento nel mondo delle banche.

Nella fase iniziale di questa collaborazione Microsoft e MSCI si focalizzeranno sulla migrazione dei prodotti MSCI esistenti su Azure con le soluzioni MSCI dedicate agli indici, agli analytics e alle soluzioni espressamente orientate all’ Environmental, Social and Governance (ESG). Nella road map sono poi previsti anche i prodotti per il Risk management e per la risk analysis.

Alla ricerca di soluzioni per affrontare il Climate Change

Grazie al Cloud Microsoft MSCI intende rilasciare nuove funzionalità da mettere al servizio degli investitori per permettere la comprensione dei fenomeni che indirizzano performance o rischi in modo sempre più chiaro e preciso. Ma nella prospettiva di questa collaborazione ci sta anche un lavoro pensato per realizzare soluzioni in grado di indirizzare i nuovi bisogni emergenti nell’ambito dei rischi collegati al clima e nell’ambito più generale dell’ESG sfruttando le potenzialità della Azure Power Platform e le capabilities relative all’ESG e alla gestione dei climate risk di MSCI.

Il mondo della finanza ha sempre più bisogno di innovazione per disporre di insights sempre più precisi, ha la necessità di strumenti per individuare anomalie (anomaly detection) e per intercettare fattori di rischio (Risk management). Il Cloud unitamente alla disponibilità di piattaforme di sviluppo per l’Intelligenza Artificiale permettono di creare un ecosistema innovativo nel quale sviluppare soluzioni e applicazioni specifiche.

FacebookTwitterLinkedInWhatsApp

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*