FacebookTwitterLinkedInWhatsApp

Al via Forum Pa 2019: il settore pubblico impara a “creare valore”

Una Pubblica amministrazione che grazie all’innovazione impara a creare valore per il Paese. E’ questo il filo conduttore di Forum PA 2019, la manifestazione organizzata da Fpa, società del gruppo Digital360, che si è aperta oggi al Convention Center La Nuvola di Roma. 

La prima delle grandi conferenze dell’evento è dedicata proprio al tema “Una PA per creare valore”, con gli interventi introduttivi di Andrea Rangone, Ceo di Digital360, Carlo Mochi Sismondi, Presidente Fpa, e la moderazione di Gianni Dominici, Direttore generale di Fpa. Tra i relatori la sindaca di Roma CapitaleVirginia Raggi, la Ministra per la PA Giulia Bongiorno, Oliver Dowden, ministro della funzione pubblica del governo britannico. Tra i presenti Cesare Avenia, neo eletto presidente di Confindustria Digitale, e Marco De Ponte, segretario generale di ActionAid Italia.

Durante la mattinata è previsto anche un  appuntamento organizzato in collaborazione con Istat sul futuro del sistema statistico nazionale a trent’anni dalla sua fondazione, con una particolare attenzione ai vincoli e alle sfide per la protezione dei dati personali e alle opportunità offerte dalle nuove tecnologie. Nuove tecnologie che cambiano anche le esigenze di prevenzione nei luoghi di lavoro, al centro di un convegno organizzato da Inail.

E’ previsto nel pomeriggio l’intervento di Giancarlo Giorgetti, Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri e Segretario del Cipe, parlerà di come rilanciare gli investimenti pubblici, attrarre capitali privati e valorizzare la collaborazione fra pubblico e privato insieme, tra gli altri, a Domenico Arcuri, Amministratore delegato di Invitalia.

A parlare del ruolo delle nuove tecnologie nella rinascita dell’Aquila e del territorio abruzzese dopo il terremoto del 2009 sarà Vito Claudio Crimi, sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio, mentre le sfide che la trasformazione digitale pone alle politiche attive del lavoro saranno affrontate durante un incontro a cui prenderanno parte Claudio Cominardi, Sottosegretario di Stato Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, Pasquale Tridico, Presidente InpsDomenico Parisi, Presidente AnpalTiziano Treu, Presidente Cnel, e Maurizio Sacconi, ex presidente della commissione lavoro al Senato.

A seguire un evento dedicato al percorso evolutivo dell’ICT pubblico, dal punto di vista del cloud e delle infrastrutture informatiche, con la presenza di AgID, Consip e Team Digitale, e il keynote speech di Steve Hall e Niall Quinn, che porteranno l’esperienza del Crown Hosting britannico. 

Nel pomeriggio il convegno organizzato da Unioncamere, per approfondire le attività realizzate per ridurre il peso degli oneri burocratici a carico delle imprese italiane e le soluzioni per orientare e facilitare la ricerca delle informazioni e il contatto con le diverse amministrazioni, e un incontro su monitoraggio degli investimenti pubblici, accelerazione della spesa e open data.

A chiudere i lavori della prima giornata di Forum PA 2019 sarà Luca Attias, Commissario Straordinario per l’attuazione dell’Agenda Digitale – Presidenza del Consiglio dei Ministri, che introdurrà il primo degli spettacoli teatrali “Companies Talk” dedicati alle storie di imprese innovative. Verrà rappresentata Ia storia di Kickstarter: tre ragazzi che, sviluppando un’idea di crowdfunding, hanno inventato un nuovo modello di fare impresa.

FacebookTwitterLinkedInWhatsApp

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


FacebookTwitterLinkedInWhatsApp

Questo sito utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all’uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi