Management

Snowflake nomina Sridhar Ramaswamy nuovo CEO per guidare l’espansione nell’AI



Indirizzo copiato

L’azienda operante nel settore della Data cloud annuncia il nuovo amministratore delegato, ex senior Vicepresident of AI; guiderà l’azienda nella prossima fase di espansione, con un focus su AI e machine learning

Pubblicato il 4 mar 2024



Snowflake

Snowflake, società attiva nel settore della Data cloud, ha annunciato l’insediamento di Sridhar Ramaswamy come nuovo Chief Executive Officer e membro del Consiglio di Amministrazione. Prima di questa nomina, Ramaswamy era senior vicepresident of AI all’interno dell’azienda. Frank Slootman, l’ex CEO, manterrà la sua posizione come Chairman of the Board.

Il nuovo Ceo guiderà l’azienda verso la trasformazione dell’AI

Sridhar Ramaswamy

Slootman descrive Snowflake come “la piattaforma data cloud dominante nel mercato” e sottolinea che si trova al cuore della rivoluzione dell’intelligenza artificiale. Secondo lui, non c’è candidato più adatto di Sridhar per guidare Snowflake nella prossima fase di espansione e per sfruttare le opportunità emergenti nell’ambito dell’intelligenza artificiale e del machine learning. “Sridhar è un tecnologo visionario con una solida esperienza nella gestione e nello sviluppo di imprese di successo”, afferma Slootman. “Ho piena fiducia in lui e sono impaziente di collaborare con lui in questa nuova veste”.

Sridhar Ramaswamy riconosce il ruolo cruciale che Frank Slootman e il team hanno avuto nell’affermazione di Snowflake come la principale piattaforma data cloud sul mercato negli ultimi 12 anni. Questa piattaforma fornisce alle aziende una base dati sicura, scalabile ed economica insieme ai building block AI più avanzati necessari per costruire il futuro. “È un privilegio per me guidare l’azienda in questo prossimo capitolo di crescita”, afferma Ramaswamy. “Abbiamo l’opportunità unica di aiutare tutti i nostri clienti a sfruttare l’intelligenza artificiale per ottenere un valore commerciale significativo. Il mio obiettivo sarà quello di accelerare la nostra capacità di portare innovazione ai nostri clienti partner”.

Articoli correlati

Articolo 1 di 5