NEWS

Assocontact / UNI: nuove linee guida per gli esperti di customer e data management



Indirizzo copiato

Il documento coinvolge cinque ruoli chiave e prevede una formazione certificata, inaugurando uno standard internazionale per l’intero settore

Pubblicato il 15 apr 2024



image-3

Una “Prassi Guida per gli esperti di customer & data management”. L’ha presentata Assocontact/Uni durante il convegno “Innovazione e Merito nel Customer & Data Management”. Il webinar ha coinvolto il presidente della Commissione Lavoro Pubblico e Privato della Camera dei Deputati, On. Walter Rizzetto, e l’On. Eliana Longi, membro della Commissione Trasporti e Telecomunicazioni della Camera dei Deputati.

Per la prima volta in Europa le competenze oggetto di formazione certificata

Durante il Convegno sono stati analizzati gli elementi politici, legislativi e normativi della Prassi. Cinque sono i ruoli coinvolti: operatore, consulente, team leader, data analyst e responsabile di commessa. Per la prima volta in Europa le competenze richieste saranno oggetto di formazione certificata e il loro raggiungimento sarà accreditato – stabilendo così uno standard internazionale per l’intero settore.

Si apre un mercato potenzialmente vasto per lavoratori, formatori ed entità di accreditamento. “La Prassi può fungere da pioniera per la regolamentazione di un settore messo alla prova dall’intelligenza artificiale e dall’onda della trasformazione tecnologica. E non solo: la certificazione è un modo per aumentare la produttività e, di conseguenza, aumentare i salari – così Walter Rizzetto all’inizio del convegno.

Il Convegno ha offerto numerosi spunti tecnici ma anche riflessioni e visioni future, come evidenziato dalle parole del presidente Rossi e di Elena Mocchio, responsabile Innovazione e Sviluppo di UNI, che ha già stabilito il prossimo obiettivo: convertire quanto prima la PdR in norma.

Articoli correlati

Articolo 1 di 5