Promesse e pericoli dell’era digitale secondo Brad Smith

“Tools and Weapons: The Promise and the Peril of the Digital Age”, è il nuovo libro del Presidente Microsoft, scritto in collaborazione Carol Ann Browne, Senior Director of Communications and External Relations

Pubblicato il 20 Set 2019

Tools-and-Weapons-Book-2-768x432

“Tools and Weapons: The Promise and the Peril of the Digital Age”, è il nuovo libro del Presidente Microsoft Brad Smith, scritto in collaborazione Carol Ann Browne, Senior Director of Communications and External Relations.

In un mondo dove le nuove tecnologie possono essere percepite come un’arma pericolosa, il volume esplora, attraverso storie attuali e del passato, luci e ombre dell’innovazione, offrendo un punto di vista ottimista e spiegando  come le nuove sfide tecnologiche in ambito sicurezza informatica, privacy, intelligenza artificiale, futuro del lavoro,

social media e relazioni USA/Cina debbano essere considerate un’opportunità.

Secondo Smith, risulta cruciale in questo scenario il ruolo delle aziende high tech che devono assumersi maggiori responsabilità per il futuro e dei governi che hanno invece l’onere di definire delle regole affinché le nuove tecnologie costituiscano realmente uno strumento in grado di promuovere la crescita e il cambiamento.

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articoli correlati

Articolo 1 di 4