SaaS

F5 lancia Nginx per Microsoft Azure: più semplice la migrazione verso il cloud

La gamma di servizi Azure-native, sviluppata in collaborazione con Microsoft, permette ai clienti la possibilità di offrire applicazioni innovative, semplici, performanti e sicure. Ecco come [...]
F5 lancia Nginx per Microsoft Azure
  1. Home
  2. News
  3. F5 lancia Nginx per Microsoft Azure: più semplice la migrazione verso il cloud

F5 svela Nginx per Microsoft Azure. L’obiettivo è accelerare la migrazione al cloud, offrendo applicazioni sicure e con alte performance in tutto l’ecosistema Azure.

La gamma di servizi Azure-native, sviluppata in collaborazione con Microsoft, permette ai clienti la possibilità di offrire applicazioni innovative, semplici e sicure. Ecco come.

Da F5 Nginx per Microsoft Azure

Il nuovo portfolio SaaS di F5 NGINX offre un’esperienza nativa integrata con Microsoft Azure per la delivery delle applicazioni.

Gli sviluppatori, gli architetti cloud e di sistema e altri professionisti che intendono eseguire le proprie applicazioni su Azure hanno l’esigenza di semplificare il percorso di migrazione verso il cloud. Infatti cercano: una delivery rapida e continua di servizi digitali sicuri e scalabili; assicurare la coerenza nelle performance delle applicazioni, anche tra ambienti on-premises e cloud.

Nginx for Azure risponde a queste necessità e consente alle aziende di:

  • svolgere operazioni di lift and shift delle applicazioni dall’ambiente on-premises al cloud importando la configurazione Nginx esistente;
  • sfruttare funzionalità avanzate di gestione del traffico per una delivery di app e servizi sicuri e affidabili;
  • apprendimento più veloce che facilita l’adozione del cloud, grazie a integrazioni come Azure Monitor e Azure Key Vault.

Azure Monitor semplifica l’analisi e la visibilità delle applicazioni, mentre Azure Key Vault permette la gestione dei certificati SSL/TLS.

WHITEPAPER
Report Gartner: guida all’innovazione dell’analisi con la composizione in cloud
Cloud
Cloud storage

Grazie alla stessa soluzione di load balancing per le applicazioni on-premises e su Azure, le organizzazioni aumentano prestazioni e sicurezza in maniera significativa, con un’esperienza digitale superiore ai propri clienti.

“Nginx è il web server adottato in tutto il mondo dai siti con maggiore traffico con una suite di soluzioni avanzate per la connettività, la gestione del traffico e la sicurezza, che offrono un valore aggiunto all’ecosistema Microsoft Azure”, ha commentato Eric Braun, Vice President, Nginx Product Management di F5. “La combinazione del cloud di Microsoft e del software Nginx di F5 offerto come servizio su Azure consente agli sviluppatori e ai team DevOps di ottimizzare le prestazioni, l’affidabilità e la sicurezza delle applicazioni e dei servizi distribuiti su scala globale”.

Il Report 2022 di F5

Secondo lo State of Application Strategy Report 2022 di F5, la pandemia ha accelerato la migrazione al cloud.

Infatti, tre quarti delle organizzazioni distribuiscono le applicazioni in ambienti di cloud pubblico.

Inoltre, con la maggiore diffusione del cloud, oltre il 25% delle organizzazioni ha deciso di ospitare sulla nuvola anche i servizi di sicurezza e delivery delle applicazioni.

“La nostra collaborazione con F5 renderà più facile per gli sviluppatori delle applicazioni, per i team che si occupano delle operations e dei servizi: rispondere più rapidamente ai clienti; fornire funzionalità di rete Nginx integrate nativamente in Microsoft Azure; garantire una delivery delle applicazioni dalle prestazioni elevate, con una maggiore affidabilità e sicurezza”, conclude Julia Liuson, Presidente della Developer Division di Microsoft.

FacebookTwitterLinkedInWhatsApp

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


FacebookTwitterLinkedInWhatsApp