Microsoft-Manpower, contro il talent shortage al via i master per Industria 4.0 - Big Data 4Innovation
FacebookTwitterLinkedInWhatsApp

Microsoft-Manpower, contro il talent shortage al via i master per Industria 4.0

Antonello Salerno

Due master dedicati ad alcune delle competenze fondamentali per l’industria 4.0, quelle sulla cybersecurity e sui big data analytics. A organizzarli è Experis, la talent company di ManpowerGroup, in collaborazione con Microsoft. I corsi, nelle sedi di Bergamo, Maranello (mo) e Fornovo di Taro (Pr), avranno una durata di 240 ore e saranno svolti in formula weekend: le iscrizioni sono aperte e l’inizio delle lezioni è previsto per aprile 2018.

Il Master Cyber Security, spiega Experis in una nota, risponde al talent shortage nel settore e intende formare esperti di sicurezza informatica, fornendo loro le competenze necessarie per prevenire, riconoscere e intervenire in modo efficace contro le minacce informatiche che interessano non solo i privati cittadini, ma anche e soprattutto le imprese e le organizzazioni.

Il Master Big Data Analytics, per il quale la direzione didattica è affidata a Microsoft, nasce per formare i data analyst del futuro, “professionisti dotati di un mix di competenze multidisciplinari – spiegano gli organizzatori – che con le proprie capacità di analisi rappresentano sempre più una figura professionale centrale e particolarmente richiesta nel mondo aziendale”.

“Un progetto ambizioso e perfettamente in linea con la nostra vocazione allo sviluppo dei talenti e l’innovazione – afferma Luca Giovannini, Experis Tech&It operation director – Questi master sono parte di un nuovo e più ampio progetto della Experis Academy che sarà presentato nelle prossime settimane insieme ai nostri partner e che verterà sui paradigmi dell’Industry 4.0, cybersecurity e big data, ma anche robotica, IoT e model base design. Come da marchio di fabbrica Experis Academy – conclude – la docenza sarà effettuata da professionisti del settore e le aziende partner realizzeranno workshop verticali applicati ai diversi ambiti di applicazione tra cui IT, telco, banking, industrial e automotive.

“È un progetto sfidante per la formazione di nuovi talenti su tematiche innovative e cardini per la trasformazione verso l’Industry 4.0 – aggiunge Claudia Angelelli, one commercial partner, senior technical lead di Microsoft – come la cybersecurity e l’analisi dei dati, per sviluppare nuove professionalità da inserire nel mondo del lavoro”.

Giornalista dal 2000, dopo la laurea in Filologia italiana e il biennio 1998-2000 all’Ifg di Urbino. Ho iniziato a Italia Radio (gruppo Espresso-La Repubblica). Poi a ilNuovo.it, tra i primi quotidiani online nati in Italia, e a seguire da caposervizio in un’agenzia di stampa romana. Dopo 10 anni da ufficio stampa istituzionale sono tornato a scrivere, prima su CorCom, nel 2013, e poi anche per le altre testate del gruppo Digital360. Mi muovo su tutti i campi dell’economia digitale, con un occhio di riguardo per cybersecurity, copyright-pirateria online e industria 4.0.

FacebookTwitterLinkedInWhatsApp

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


FacebookTwitterLinkedInWhatsApp

Questo sito utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all’uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi