Cloud, Big data e algoritmi rivoluzionano il proptech

Un software per facilitare l'analisi del mercato e gestire le valutazioni degli immobili. A idearlo è l'agenzia immobiliare digitale Dove.it. Paolo Facchetti: "continuiamo a lavorare con i nostri ingegneri e sviluppatori con l’obiettivo di migliorare il processo di vendita" [...]
  1. Home
  2. Big Data
  3. Cloud, Big data e algoritmi rivoluzionano il proptech

Un software che sfrutta algoritmi proprietari e l’analisi di big data per offrire un’analisi realmente puntuale del mercato, permettendo agli agenti immobiliari di offrire valutazioni e consulenze immobiliari precise e supportate da evidenze statistiche. Sono le carattristiche della soluzione ideata dall’agenzia immobiliare digitale Dove.it.

Il software D-ware mette gli agenti immobiliari nella possibilità di esplorare il mercato attraverso i dati ufficiali del compravenduto e i dati di immobili attualmente in vendita che vengono raccolti, puliti, filtrati e archiviati in un data warehouse e resi accessibili a ogni agente attraverso la piattaforma cloud-based di Dove.it. “Grazie ad algoritmi proprietari – si legge in una nota – il consulente può analizzare il mercato immobiliare italiano in termini di prezzo di compravenduto e di prezzo di annuncio, con un livello di dettaglio che va fino alla singola via, permettendo inoltre di filtrare i dati per categoria catastale o tipologia di immobile.  L’applicazione è basata completamente su cloud per permettere di scalare i volumi di dati raccolti, analizzati e archiviati giorno dopo giorno, consentendo all’applicazione di crescere allo stesso ritmo del business”.

La nuova soluzione si inserisce in un contesto, quello del proptech italiano, che continua a crescere in doppia cifra, con il complesso delle pratiche per rivoluzionare il mondo del real estate e adattarlo al mondo digitale che ha registrato nel 2020 un +70% di nuove realtà operanti in Italia e un ulteriore 15% in più nel corso del 2021.

WEBINAR
Proptech Italia, a che punto è la rivoluzione digitale del Real Estate
Digital Transformation
Proptech

D-ware è stato sviluppato per fornire un supporto agli agenti immobiliari nell’analisi e valutazione degli immobili, garantendo velocità, trasparenza e affidabilità statistica a coloro che affidano a Dove.it la vendita della propria casa. Questo nuovo software va ad ampliare il set di strumenti che il franchising immobiliare di Dove.it mette a disposizione, tra tecnologia innovativa e forti investimenti di marketing. Oggi sono più di 35 i software proprietari sviluppati in house dal team tecnologico dell’agenzia immobiliare digitale, che permettono una corretta e moderna gestione di immobili, clienti e valutazioni. In più, Dove.it offre notizie di vendita sempre aggiornate, una formazione dedicata, segreteria centralizzata e una gestione degli annunci all’avanguardia: servizi fotografici, virtual tour, content management e pubblicazione degli annunci sono gestiti direttamente dal portale in maniera centralizzata.

“La tecnologia sta ripensando e tracciando nuovi contorni nel settore immobiliare e questo bisogno di evolvere e innovare si riflette su più livelli – afferma Paolo Facchetti, Ceo e founder di Dove.it – In Dove.it il percorso di innovazione basato sulla tecnologia è iniziato il giorno della nostra nascita. Oggi continuiamo a lavorare con i nostri ingegneri e sviluppatori con l’obiettivo di migliorare il processo di vendita degli immobili: crediamo che la tecnologia sia un alleato prezioso dei professionisti per rendere la compravendita immobiliare più veloce, più trasparente e più affidabile, a tutto vantaggio delle parti”.

FacebookTwitterLinkedInWhatsApp

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*