Veronesi rinnova l’infrastruttura dei Data Center con IBM

L'obiettivo del Gruppo Veronesi,tra le più note aziende in Europa nell’agrifood italiano con brand come AIA e Negroni, era migliorare la business continuity dei data center e aumentare la velocità di risposta dei suoi servizi, assicurando così un prodotto di alta qualità e servizi più efficienti ai consumatori [...]
  1. Home
  2. News
  3. Veronesi rinnova l’infrastruttura dei Data Center con IBM

Per assicurare un prodotto di alta qualità e servizi più efficienti ai suoi consumatori, Il Gruppo Veronesi, tra le più importanti aziende in Europa per il settore dell’alimentazione zootecnica e produzione delle carni, ha scelto di rinnovare l’infrastruttura dei data center, potenziando così il processo di digitalizzazione della filiera produttiva, riducendo il numero di macchine da gestire e aumentando il controllo operativo delle singole attività.

Lo ha fatto affidandosi alle tecnologie Server Power 9, Storage DS8000, Flash Systems, San Volume Controller, Spectrum Protect insieme a servizi professionali IBM che hanno consentito di raggiungere notevoli vantaggi come il miglioramento delle prestazioni e l’ottimizzazione dei costi. Alla base della gestione e del controllo costante e completo della filiera produttiva ci sono i dati integrati di tutte le fasi di produzione: un processo che deve essere gestito sempre più rapidamente per garantire prodotti freschissimi come le carni e le uova.

WHITEPAPER
Data Strategy: quali sono le 3 fasi principali del processo di relazione con il cliente?
Big Data
Marketing

Per saperne di più, potete consultare questo articolo.

FacebookTwitterLinkedInWhatsApp

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*