L’AI di Brainbox in Italia per l’efficienza energetica del Real Estate

La tecnologia della startup canadese combina algoritmi di deep learning e cloud computing e li applica ai sistemi HVAC degli edifici ottenendo, in meno di 3 mesi, un risparmio sui costi energetici totali fino al 25%, una riduzione del 20-40% dell'impronta di carbonio e un aumento del 60% del comfort degli occupanti [...]
  1. Home
  2. Intelligenza Artificiale
  3. L’AI di Brainbox in Italia per l’efficienza energetica del Real Estate

La tecnologia rivoluzionaria per i sistemi HVAC (Heating, Ventilation and Air Conditioning) arriva in Europa per aiutare gli operatori immobiliari a gestire al meglio il consumo energetico di uno dei maggiori responsabili del cambiamento climatico: gli edifici. Applicando lIntelligenza Artificiale (AI) autoadattativa alla gestione dell’energia, in meno di 3 mesi, si ottengono un risparmio del 25% sui costi, una riduzione del 20-40% dell’impronta di carbonio e un aumento del 60% del comfort degli occupanti. 

L’idea è di un startup canadese, Brainbox AI che nasce nel 2017 a Montreal dal sogno di un ingegnere e un professionista inmobiliare: creare una tecnologia che riduca l’impronta energetica degli edifici, prevedendo le variazioni di temperatura interna (con 6 ore di anticipo e una precisione del 95%) e azionando in anticipo il sistema HVAC, trasformandolo da reattivo a predittivo. Due accordi vedranno BrainBox AI gestire oltre 65.000 metri quadrati di immobili commerciali e ad uso uffici in Italia.

Sam Ramadori, Direttore Operativo di BrainBox AI

“Con il controllo dei costi e l’attenzione per l’ambiente, ora ai massimi storici, dobbiamo adottare nuovi modi per ridurre l’impronta energetica degli immobili commerciali e contribuire alla lotta contro il cambiamento climatico. L’espansione in Italia consentirà a BrainBox AI di aiutare un numero maggiore di operatori immobiliari a gestire meglio il consumo energetico degli edifici” dichiara Sam Ramadori, Direttore Operativo di BrainBox AI.

 

L’AI per ridurre l’impronta energetica degli immobili commerciali

Utilizzando l’intelligenza artificiale per prevedere il carico termico di un edificio, la tecnologia di BrainBox AI (che combina algoritmi di deep learning e cloud computing) consente al sistema HVAC di un edificio di funzionare autonomamente, in tempo reale, passando da una gestione di tipo reattiva ad una predittiva.

Dal controllo proattivo degli edifici, che non richiede nessun intervento eccetto l’istallazione di una centralina che abilita il collegamento al cloud, si ottengono risultati straordinari legati alla riduzione dei costi operativi e di manutenzione dei sistemi HVAC.

E poi questo tipo di controllo proattivo degli edifici è particolarmente importante per i proprietari e gli operatori di immobili commerciali soprattutto a causa dell’impatto della pandemia globale che sta costringendo a rivedere il modo di lavorare e utilizzare gli edifici.

Braibox AI sbarca nel mercato italiano del Real Estate

Dal lancio nel maggio 2019, BrainBox AI ha installato la sua tecnologia di autoapprendimento su una superficie di oltre 2.800.000 metri quadrati di proprietà immobiliari (terziario/uffici, shopping center, hotl) in 4 continenti. L’azienda è cresciuta molto in Canada, si è espansa negli Stati Uniti e ora sta estendendo le sue operazioni internazionali in Europa e nell’APAC.

WHITEPAPER
Product Lifecycle Management: cos’è, come funziona e come deve evolvere
Logistica/Trasporti
Manifatturiero/Produzione

Brainbox AI fa il suo ingresso nel mercato italiano con due operatori del settore Real Estate appropriandosi tra gli asset, di due centri commerciali ed una torre uffici, localizzati sull’asse Milano – Roma. Questo con il supporto del suo partner di rivendita, R2M Solution, società milanese di ingegneria che opera come acceleratore di nuove tecnologie e servizi per il mercato immobiliare a supporto della transizione energetica, della sostenibilità ambientale e della digitalizzazione del mondo del Real Estate.

 

 

 

Vista la crescente popolarità del tema, consigliamo la lettura di questo articolo

ESG: che cos’è e perché sta influenzando economia e finanza

 

 

Immagine fornita da Shutterstock.

FacebookTwitterLinkedInWhatsApp

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*