SIDI sostiene il Premio Campiello

La conclusione del premio letterario Campiello è prevista per il prossimo 5 settembre [...]
  1. Home
  2. Eventi e Convegni
  3. SIDI sostiene il Premio Campiello

Per il terzo anno consecutivo il Var italiano SIDI, uno dei principali partner italiani di SAP, sosterrà il premio Campiello, il celebre appuntamento letterario,  che quest’anno si è svolto quasi interamente on-line e la cui conclusione è prevista per il 5 Settembre. In particolare, SIDI è parte della Fondazione Il Campiello, costituita nel 1985 per volontà degli industriali del Veneto con l’obiettivo di contribuire alla promozione e alla diffusione della cultura italiana, in particolare attraverso la gestione e organizzazione del Premio Campiello Letteratura. Il sostegno a un evento di letteratura da parte di un attore del mondo Ict nasce dall’idea che  la gestione moderna di economia e business solleciti le culture d’impresa a esplorare strategicamente le molte, nuove e sorprendenti dimensioni dell’orizzonte tecnologico. In particolare l’emergere di nuove tecnicalità di business richiede maggiore apertura ad aspetti strategici “guidati dal futuro” piuttosto che dal presente.

 

In queste condizioni occorre avere apertura mentale e capacità di guardare oltre l’esistente, così da sperimentare diversi modelli di business e in questo senso, anche un’attività come la lettura può essere di estremo aiuto. Non a caso SIDI si propone di aiutare i clienti a immaginare e realizzare qualcosa di nuovo, a volte mai considerato, ma sempre pratico e concreto, che si misuri nei benefici all’azienda e nella semplificazione del modo di lavorare. La stessa SIDI, guidata dal 2001 dal CEO Massimo Dal Checco, si è mossa in questa direzione, avviando una start-up innovativa e agile, Jumpit, che offre un approccio differente in ottica customer-centric, oltre che attraverso la realizzazione di soluzioni IT innovative basate sulla piattaforma SAP, sia on premise che cloud.

FacebookTwitterLinkedInWhatsApp

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*