Ibm e la data science: un gioco di squadra verso nuovi mercati - Big Data 4Innovation
FacebookTwitterLinkedInWhatsApp

Ibm e la data science: un gioco di squadra verso nuovi mercati

Miti Della Mura

Abbiamo intervistato Davide Fratus, Technical Sales Manager Data Science e Business Analytics di IBM, chiedendogli come e perché la società ha scelto di indirizzare il tema della data science, con quali tecnologie e piattaforme, con quali obiettivi e verso quali mercati.

In questo video, Fratus ci spiega come IBM abbia da tempo capito che nell’era della Data Driven economy, lavorare sui dati apra moltissime opportunità per le aziende, e che proprio per questo ha reso disponibili non prodotti, ma una piattaforma, strumenti e servizi che possono aiutare le realtà di tutte le dimensioni a trovare il significato nei dati di cui già dispongono.

Il tutto con l’aiuto di due elementi abilitanti indispensabili: il cloud, da un lato, che rende disponibili capacità computazionali ed elaborative on demand, i Business Partner, dall’altro, che fungono da ponte, da trait-d’union tra le esigenze delle imprese e le tecnologie IBM.

 

Giornalista, da trent’anni segue le tematiche dell’innovazione tecnologica applicata ai modelli e ai processi di business.Negli ultimi anni si è avvicinata al mondo dell’Internet of Things e delle sue declinazioni in un mondo sempre più coniugato in logica smart: smart manufacturing, smart city, smart home, smart health.

FacebookTwitterLinkedInWhatsApp

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


FacebookTwitterLinkedInWhatsApp

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi