Webcast: la case history People Flow Kone con IBM, come si passa dai prodotti ai servizi di Smart Mobility - Big Data 4Innovation
FacebookTwitterLinkedInWhatsApp

Webcast: la case history People Flow Kone con IBM, come si passa dai prodotti ai servizi di Smart Mobility

Mauro Bellini

Il passaggio da prodotto a servizio è oggi uno dei temi che raccolgono maggior interesse nell’ambito delle prospettive offerte dagli sviluppi dell’Industria 4.0. La servitizzazione o service transformation dei prodotti rappresenta una prospettiva importante per molte imprese che hanno avviato progetti Industria 4.0 e che grazie alla disponibilità di dati dai prodotti, dalla produzione, dai clienti e dai contesti nei quali operano i clienti si interrogano, o sperimentano logiche di servizio basate appunto sull’utilizzo dei loro prodotti.

Ma il passaggio dal prodotto al servizio non è solo una prospettiva da sperimentare è anche una realtà concreta per quelle imprese che hanno scommesso sulla trasformazione del valore dei dati in conoscenza e hanno investito su questa conoscenza.

E proprio per dare risposte concrete a chi sta valutando questa prospettiva le testate Bigdata4Innovation e Internet4Things hanno organizzato un webinar “IoT + Big Data + Cloud: ecco come si arriva al Mobility Management passando dallo Smart Building” che potete seguire in forma di webcast ondemand (guardalo subito) per presentare e analizzare l’esperienza di KONE, che con la nuova linea di servizi People Flow sta attuando un percorso di evoluzione dal prodotto ai servizi di mobilità intelligente.

Guarda il webcast ondemand

Il webcast permette di capire come si passa dalla produzione di ascensori, di scale, di porte automatiche e di soluzioni per la mobilità all’interno di aziende e organizzazioni, allo sviluppo e alla erogazione di servizi di mobilità intelligente e permette di analizzare i passaggi e gli strumenti di questa trasformazione digitale: dall’utilizzo di piattaforme Internet of Thing, agli strumenti di data analytics, dal Cloud e al supporto nello sviluppo di nuove competenze.

Vito De Masi, Direttore Servizi Kone ha portato una testimonianza sui principali passaggi che hanno permesso la realizzazione di People Flow e sugli strumenti e le competenze che sono state adottate e sviluppate. Una sfida quella di KONE che arriva da un gruppo nato nel 1910 e caratterizzato da una continua e costante innovazione sui temi della mobilità di persone e merci. Con oltre 50mila dipendenti, un fatturato worldwide di oltre 8 miliardi di euro KONE gestisce la mobilità di oltre 1 miliardo di persone ogni giorno.

Il direttore dell’Osservatorio Internet of Things e Industria 4.0 della School of Management del Politecnico di Milano Giovanni Miragliotta ha portato una lettura delle logiche di Processo e Prodotto nella nuova economia digitale nel segno dei progetti di Industria 4.0 e ha raccontato come la scelta di investire su Smart Connected Product rappresenti una sfida che apre prospettive per le aziende che superano il perimetro dello stabilimento e che permettono di trasformare i confini stessi della competizione tra le imprese.

Andrea Boccotti, IoT e Industry 4.0 Leader di IBM ha portato l’attenzione sulle opportunità di creazione di valore nel passaggio da Internet of Things al Cognitive Building e sul percorso di Cognitive transformation, ovvero su come la capacità di disporre di dati (e della possibilità di trasformarli rapidamente in conoscenza) permette alle imprese e alle organizzazione di focalizzare sempre di più l’attenzione sugli utenti dei prodotti e dei servizi, sugli ambienti in cui vengono utilizzati, sulle variabili che concorrono in ogni momento a identificare nuovi vantaggi competitivi.

Nel webcast si affronta poi il tema dei passaggi e dell’evoluzione verso la realizzazione di servizi che permettono non solo “lo spostamento delle persone”, ma la gestione intelligente dei flussi, degli spazi, del tempo, in funzione di parametri come sicurezza, efficienza, sostenibilità energetica e, non ultimo, comfort. Temi ed esigenze che Kone ha saputo e voluto trasformare in una nuova strategia e in una nuova linea di business denominata People Flow. 

Internet of Things, Analytics, Predictive Analytics e Cloud insieme permettono in questo modo alle imprese di disporre di piattaforme di dati e di conoscenza per aumentare la qualità dei prodotti, per sviluppare nuovi servizi e per sperimentare e attuare di fatto nuovi modelli di business. 

Internet of Things, Big Data e Cloud sono anche un ponte tra le logiche dell’Industria 4.0 e quelle dello Smart Building e della Smart Mobility. La sfida di KONE e della collaborazione con IBM è quella di mettere a valore questi fattori facendo leva sulla straordinaria potenzialità che i dati possono portare al tema della mobilità. Con la case history People Flow si vede anche il risultato di un percorso basato sulla “focalizzazione sui dati e sulla conoscenza” e sullo spostamento del focus e dell’attenzione sulla customer experience degli utenti finali dei propri servizi, sull’analisi costante e raffinata dei flussi, dei tempi, dei carichi di lavoro, delle criticità e delle possibili soluzioni.

Vai al webcast ondemand

 

 

 

 

 

 

 

Direttore responsabile delle testate “verticali” di Digital360: Blockchain4Innovation, PagamentiDigitali, Internet4Things, BigData4Innovation e Agrifood.Tech si occupa di innovazione digitale applicata alla realtà delle imprese, delle pubbliche amministrazioni e del sociale

FacebookTwitterLinkedInWhatsApp

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


FacebookTwitterLinkedInWhatsApp

Questo sito utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all’uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi