Open Data Playground, il recruiting si fa con i big data

La piattaforma messa in campo da Open search network è rivolta principalmente alla comunità Stem+ italiana nel mondo. Obiettivo: attrarre i migliori talenti sul mercato servendosi anche di un algoritmo [...]
  1. Home
  2. Big Data
  3. Open Data Playground, il recruiting si fa con i big data

Una piattaforma di recruiting rivolta alla community Stem+ italiana nel mondo, che ha come obiettivo di attrarre e valutare i migliori talenti sul mercato del lavoro attraverso due tipi di sfide: una analitica, con un algoritmo che determinerà la classifica finale della gara, e una descrittiva in cui il cliente valuterà ogni soluzione determinando le posizioni della classifica finale. E’ Open Data Playground, messa a punto da Open Search Network, società di headhunting specializzata in ambito dati con l’obiettivo di rendere immediato il processo di recruiting dando ai candidati la possibilità di mettersi alla prova su problemi reali e permettendo loro di dimostrare le proprie capacità analitiche e di business. 

A seconda della sfida che sceglieranno, i candidati potranno partecipare da soli o con una squadra di amici. 

WEBINAR
Hai un Mainframe aziendale? Ecco come dotarsi delle giuste competenze
Big Data
Cloud

Le opportunità che la piattaforma offerta ai candidati sono di allenare la propria esperienza con i dati su business case reali, dimostrare le proprie competenze e gareggiare con altri data experts, ed essere presentati ai clienti di Open Search Network per nuove opportunità lavorative

Lato clienti, sarà possibile andare alla ricerca di un Data Expert lanciando di nuove sfide e rafforzando la presenza del proprio brand all’interno della Community STEM+ costruita da Open Search Network dal 2013 ad oggi. I clienti potranno inoltre condividere i propri dati con il terzo settore e lanciare una sfida Data for Good o Data
Philanthropy.

FacebookTwitterLinkedInWhatsApp

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*